Discussione:
RDP con Delphi
(troppo vecchio per rispondere)
C_thelegend
2010-11-10 08:27:52 UTC
Permalink
Salve ragazzi, volevo sapere se qualcuno di voi ha mai realizzato
applicazioni client/server con il protocollo in oggetto... quanto
sarebbe complicato e magari da dove partire. grazie in anticio :)
morde
2010-11-10 09:48:15 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
Salve ragazzi, volevo sapere se qualcuno di voi ha mai realizzato
applicazioni client/server con il protocollo in oggetto... quanto
sarebbe complicato e magari da dove partire. grazie in anticio :)
Incomincia dalle origini:
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa383541%28v=VS.85%29.aspx
e segui la documentazione..

Good luck ;)

ciao
--
morde
D5,D6,D7
QT 4.7.0 - MingW- QT Creator 2.1
Alberto Salvati
2010-11-10 12:12:37 UTC
Permalink
Esistono n-mila applicazioni che ti permettono di fare cose del
genere.
Sicuro ce ti serva prp inventarti una cosa del genere?

A.
C_thelegend
2010-11-10 12:14:27 UTC
Permalink
Post by Alberto Salvati
Esistono n-mila applicazioni che ti permettono di fare cose del
genere.
Sicuro ce ti serva prp inventarti una cosa del genere?
A.
ne conosco un paio e so che esistono, ma a parte i costi, avrei voluto
qualcosa di più controllabile.
morde
2010-11-10 12:47:48 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
ne conosco un paio e so che esistono, ma a parte i costi, avrei voluto
qualcosa di più controllabile.
spiegati meglio.
(
1) con vnc faccio tutto in lan.
2) con teamviewer faccio tutto su internet.
3) con logmein faccio tutto lan e internet, ma anche qualcosa di più
(come ad esempio stampare da pc remoto sulla mia stampante locale)
)
--
morde
D5,D6,D7
QT 4.7.0 - MingW- QT Creator 2.1
C_thelegend
2010-11-10 19:35:48 UTC
Permalink
Post by morde
Post by C_thelegend
ne conosco un paio e so che esistono, ma a parte i costi, avrei voluto
qualcosa di più controllabile.
spiegati meglio.
(
1) con vnc faccio tutto in lan.
2) con teamviewer faccio tutto su internet.
3) con logmein faccio tutto lan e internet, ma anche qualcosa di più
(come ad esempio stampare da pc remoto sulla mia stampante locale)
)
si torna ai soliti problemi legati a delphi (la piattaforma) ho la
necessità di connettere N palmari ad una applicazione (tramite wireless)
e quindi necessito di N connessioni rdp da gestire su tale applicazione
e su un solo computer ovviamente in modo da non dover programmare
direttamente per palmari con altre piattaforme... spero di essere stato
chiaro :)
Nemesis
2010-11-11 06:52:40 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
Post by morde
Post by C_thelegend
ne conosco un paio e so che esistono, ma a parte i costi, avrei voluto
qualcosa di più controllabile.
spiegati meglio.
(
1) con vnc faccio tutto in lan.
2) con teamviewer faccio tutto su internet.
3) con logmein faccio tutto lan e internet, ma anche qualcosa di più
(come ad esempio stampare da pc remoto sulla mia stampante locale)
)
si torna ai soliti problemi legati a delphi (la piattaforma) ho la
necessità di connettere N palmari ad una applicazione (tramite wireless)
e quindi necessito di N connessioni rdp da gestire su tale applicazione
e su un solo computer ovviamente in modo da non dover programmare
direttamente per palmari con altre piattaforme... spero di essere stato
chiaro :)
Huuumm temo di no, al meno per me. Se devi comunicare con dei palmari
verso la tua applicazione non puoi usare tecniche come Webservices o
TCP/IP diretto ? RDP mi sembra eccessivo, ma naturalmente correggimi se
sbaglio.
--
Il silenzio ti fa vedere ciò che il rumore non ti fa cogliere ..
C_thelegend
2010-11-11 08:48:54 UTC
Permalink
Post by Nemesis
Huuumm temo di no, al meno per me. Se devi comunicare con dei palmari
verso la tua applicazione non puoi usare tecniche come Webservices o
TCP/IP diretto ? RDP mi sembra eccessivo, ma naturalmente correggimi se
sbaglio.
il punto è che io vorrei che fosse la mia applicazione a girare sui
palmari e non potendo compilare per wince o android o pincopallino con
delphi il pensiero si è spostato al protocollo RDP.
morde
2010-11-11 07:31:27 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
si torna ai soliti problemi legati a delphi (la piattaforma) ho la
necessità di connettere N palmari ad una applicazione (tramite wireless)
e quindi necessito di N connessioni rdp da gestire su tale applicazione
e su un solo computer ovviamente in modo da non dover programmare
direttamente per palmari con altre piattaforme... spero di essere stato
chiaro :)
allora, incominciamo a parlare dell'architettura della tua soluzione.
Che tipo di soluzione stai elaborando? Io la definirei client-server.
I tuoi palmari fanno girare il programma client, e tutti si collegano al
server che sarebbe il computer al quale devono collegarsi?

Che cosa hanno bisogno di fare i programmi che girano sui palmari? Che
tipo di risorsa devono utilizzare sul server? un database? oppure devono
lanciare un programma e pilotarlo? Oppure devono aprire una pagine web
che sta sul server? Un web service? Pilotare un server via socket?

Tu hai parlato di RDP ma non è chiaro *perchè* è quello che devono usare.
--
morde
D5,D6,D7
QT 4.7.0 - MingW- QT Creator 2.1
C_thelegend
2010-11-11 08:47:20 UTC
Permalink
Post by morde
allora, incominciamo a parlare dell'architettura della tua soluzione.
Che tipo di soluzione stai elaborando? Io la definirei client-server.
I tuoi palmari fanno girare il programma client, e tutti si collegano al
server che sarebbe il computer al quale devono collegarsi?
con i palmari/tablet vorrei aprire la sessione rdp, vedere sul palmare
una versione del programma ridotta (adattata) al dispositivo etc.
Post by morde
Che cosa hanno bisogno di fare i programmi che girano sui palmari? Che
tipo di risorsa devono utilizzare sul server? un database? oppure devono
lanciare un programma e pilotarlo? Oppure devono aprire una pagine web
che sta sul server? Un web service? Pilotare un server via socket?
Tu hai parlato di RDP ma non è chiaro *perchè* è quello che devono usare.
i palmari come detto si occuperanno gestire una versione adattata di un
software gestionale, il perchè del protocollo è semplice non devo
riscrivere l'intera applicazione in un altro linguaggio.

grazie :)
Alessandra R.
2010-11-11 10:03:58 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
con i palmari/tablet vorrei aprire la sessione rdp, vedere sul
palmare una versione del programma ridotta (adattata) al dispositivo
etc.
mi sa che stai (abbastanza) sognando :)))

Io fossi in te seguirei la strada del terminal server. Crei un web
server con Intraweb, che REPLICHI via browser le sole funzionalità
specifiche utili al cliente del software che gira sul server.

Ale
C_thelegend
2010-11-11 10:14:55 UTC
Permalink
Post by Alessandra R.
Post by C_thelegend
con i palmari/tablet vorrei aprire la sessione rdp, vedere sul
palmare una versione del programma ridotta (adattata) al dispositivo
etc.
mi sa che stai (abbastanza) sognando :)))
Io fossi in te seguirei la strada del terminal server. Crei un web
server con Intraweb, che REPLICHI via browser le sole funzionalità
specifiche utili al cliente del software che gira sul server.
Ale
veramente l'ho già fatto e funziona (con un software esterno) solo che
mi volevo creare il server RDP da solo senza dover pagare e con la
possibilità di gestire io gli accessi al server.
Alessandra R.
2010-11-11 11:04:42 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
veramente l'ho già fatto e funziona (con un software esterno) solo
che mi volevo creare il server RDP da solo senza dover pagare e con
la possibilità di gestire io gli accessi al server.
insomma, rifarti Citrix in casa. Auguri. :)

Comunque, fatti un giro su San Google e vedi un pò che ti dice.
Probabilmente qualcosa si può fare sfruttando il Remote Desktop di
Windows. Bisogna vedere, però, lato palmare, se la cosa è utilizzabile
e in che modo. Boh, fai tu, io userei un paradigma completamente
diverso.

Ale
C_thelegend
2010-11-11 11:22:26 UTC
Permalink
insomma, rifarti Citrix in casa. Auguri.:)
Comunque, fatti un giro su San Google e vedi un pò che ti dice.
Probabilmente qualcosa si può fare sfruttando il Remote Desktop di
Windows. Bisogna vedere, però, lato palmare, se la cosa è utilizzabile
e in che modo. Boh, fai tu, io userei un paradigma completamente
diverso.
Ale
esagerata, mi bastarebbe aprire più connessioni RDP e poterle gestire...
cosa che altri programmi fanno...
morde
2010-11-11 11:55:26 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
esagerata, mi bastarebbe aprire più connessioni RDP e poterle gestire...
cosa che altri programmi fanno...
Vediamo di riassumere: hai scritto un programma in delphi che deve
essere eseguito da utilizzatori tramite palmare. Siccome non vuoi
riscrivere un client e compilarlo sulla piattaforma specifica dei
palmari, stai pensando di fare collegare tutti gli utenti al server:
ogni utente quindi lancerebbe una connessione RDP verso il server per
poter utilizzare separatamente il programma scritto in delphi.

A questo punto o cerchi una soluzione basata su application server
gratuita (citrix è a pagamento, vero?), oppure acquisti licenze terminal
server e le metti sul server windows al quale gli utenti si connetteranno.

Dimmi se finalmente ti ho capito.

ciao
--
morde
D5,D6,D7
QT 4.7.0 - MingW- QT Creator 2.1
C_thelegend
2010-11-11 12:00:23 UTC
Permalink
Post by morde
Vediamo di riassumere: hai scritto un programma in delphi che deve
essere eseguito da utilizzatori tramite palmare. Siccome non vuoi
riscrivere un client e compilarlo sulla piattaforma specifica dei
ogni utente quindi lancerebbe una connessione RDP verso il server per
poter utilizzare separatamente il programma scritto in delphi.
A questo punto o cerchi una soluzione basata su application server
gratuita (citrix è a pagamento, vero?), oppure acquisti licenze terminal
server e le metti sul server windows al quale gli utenti si connetteranno.
Dimmi se finalmente ti ho capito.
ciao
alla perfezione, citrix è uno dei tanti, uno che ho provato e funziona è
winconnect server della betwin ma i costi sono alti per la clientela a
cui è rivolta l'applicazione.
Alberto Salvati
2010-11-11 12:47:05 UTC
Permalink
alla perfezione, citrix uno dei tanti, uno che ho provato e funziona
Infatti
winconnect server della betwin ma i costi sono alti per la clientela a
cui rivolta l'applicazione.
Il costo di winconnect lo conosci al punto da dire che e' alto.
Ma il costo di sviluppare una cosa del genere lo conosci?

Ovviamente (ma non per tutti) non parlo solo del costo legato ai tempi
di sviluppo.
Servira':

1) tempo per provare quello che dovresti realizzare
2) tempo di debug appena il giocattolo va in mano ai bambini
3) tempo di debug quando il giocattolo e' stabile e gli utonti
iniziano a usarlo in modo massiccio

Sei veramente certo che tutto cio' costi MENO di winconnect?

A.




Sarebbe piu' giusto quantificare...
Se Winconnect
C_thelegend
2010-11-11 14:28:41 UTC
Permalink
Post by Alberto Salvati
Il costo di winconnect lo conosci al punto da dire che e' alto.
Ma il costo di sviluppare una cosa del genere lo conosci?
ma non voglio sviluppare un nuovo winconnect, voglio fare una cosa più
elementare e gestibile
Post by Alberto Salvati
Ovviamente (ma non per tutti) non parlo solo del costo legato ai tempi
di sviluppo.
1) tempo per provare quello che dovresti realizzare
2) tempo di debug appena il giocattolo va in mano ai bambini
3) tempo di debug quando il giocattolo e' stabile e gli utonti
iniziano a usarlo in modo massiccio
Sei veramente certo che tutto cio' costi MENO di winconnect?
A.
Sarebbe piu' giusto quantificare...
Se Winconnect
bhe se metti il costo di 10 licenze, credo che mi costi notevolmente
meno, considerando poi che dovrei metterci pure eventuali costi per
licenze client aggiuntive...
Marco Breveglieri
2010-11-11 16:55:28 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
bhe se metti il costo di 10 licenze, credo che mi costi notevolmente
meno, considerando poi che dovrei metterci pure eventuali costi per
licenze client aggiuntive...
Costa meno studiarsi un po' di Android/iPhone/altro e realizzare un
semplice client da collegare a un server, magari DataSnap e REST,
realizzato con Delphi.

Ciao,
Marco.
--
MARCO BREVEGLIERI
(http://www.marco.breveglieri.name)
C_thelegend
2010-11-12 07:12:03 UTC
Permalink
Post by Marco Breveglieri
Costa meno studiarsi un po' di Android/iPhone/altro e realizzare un
semplice client da collegare a un server, magari DataSnap e REST,
realizzato con Delphi.
Ciao,
Marco.
avevo anche pensato di percorrere la strada Java, una sola app per tutti
i dispositivi ma è la strada di sicuro più lenta essendone a digiuno
completamente.
giovanni.v
2010-11-12 08:54:52 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
avevo anche pensato di percorrere la strada Java, una sola app per tutti
i dispositivi ma è la strada di sicuro più lenta essendone a digiuno
completamente.
Potresti anche provare questo almeno non devi cambiare ambiente:
http://www.unigui.com/

Attenzione alle modalità di licensing del framework di cui fa il
binding, Sencha Ext JS.
--
Design for the future, because it will be here sooner than you think.
(C) Eric S. Raymond, from "The Art of Unix Programming"
C_thelegend
2010-11-12 11:09:04 UTC
Permalink
Post by giovanni.v
Post by C_thelegend
avevo anche pensato di percorrere la strada Java, una sola app per tutti
i dispositivi ma è la strada di sicuro più lenta essendone a digiuno
completamente.
http://www.unigui.com/
Attenzione alle modalità di licensing del framework di cui fa il
binding, Sencha Ext JS.
l'ho installato in delphi ma non mi ci raccapezzo, cosa fa di preciso?
grazie :)
giovanni.v
2010-11-12 12:23:01 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
Post by giovanni.v
http://www.unigui.com/
Attenzione alle modalità di licensing del framework di cui fa il
binding, Sencha Ext JS.
l'ho installato in delphi ma non mi ci raccapezzo, cosa fa di preciso?
Un punto di partenza (da D2010), non sono affatto esperto in questo
ambito sono cose che di solito faccio con PHP, ci sto solo giocando da
qualche giorno nei ritagli di tempo...

File->New->Other, seleziona uniGUI poi applicazion wizard e per ora
accontentati di un progetto di tipo "VCL application/Standalone server".
Ti ritrovi con un progetto costituito da una main form e due datamodule.

Ora aggiungi nel MainModule (*) una connessione al db, una query ed un
datasource.

Nella main metti una TUniDBGrid e connettila al datasource del mainModule.

Lancia l'applicazione che si avvierà come una qualsiasi app vcl/win32...
poi apri il browser e vai su http://localhost:8077/

(*) Nel main module perchè ogni sessione del browser istanzia un
MainModule mentre il ServerModule è unico per tutte le sessioni,
regolati di conseguenza.
--
Design for the future, because it will be here sooner than you think.
(C) Eric S. Raymond, from "The Art of Unix Programming"
C_thelegend
2010-11-12 14:14:15 UTC
Permalink
Post by giovanni.v
Post by C_thelegend
Post by giovanni.v
http://www.unigui.com/
Attenzione alle modalità di licensing del framework di cui fa il
binding, Sencha Ext JS.
l'ho installato in delphi ma non mi ci raccapezzo, cosa fa di preciso?
Un punto di partenza (da D2010), non sono affatto esperto in questo
ambito sono cose che di solito faccio con PHP, ci sto solo giocando da
qualche giorno nei ritagli di tempo...
File->New->Other, seleziona uniGUI poi applicazion wizard e per ora
accontentati di un progetto di tipo "VCL application/Standalone server".
Ti ritrovi con un progetto costituito da una main form e due datamodule.
Ora aggiungi nel MainModule (*) una connessione al db, una query ed un
datasource.
Nella main metti una TUniDBGrid e connettila al datasource del mainModule.
Lancia l'applicazione che si avvierà come una qualsiasi app vcl/win32...
poi apri il browser e vai su http://localhost:8077/
(*) Nel main module perchè ogni sessione del browser istanzia un
MainModule mentre il ServerModule è unico per tutte le sessioni,
regolati di conseguenza.
fino alla dbgrid c'ero arrivato :D grazie faccio qualche prova :)
giovanni.v
2010-11-15 12:26:47 UTC
Permalink
Post by C_thelegend
fino alla dbgrid c'ero arrivato :D grazie faccio qualche prova :)
Non intendevo assolutamente sottovalutarti, solo che non capivo dove ti
fossi perso quindi ho tentato un rapido escursus passo-passo.

Comunque vedo altrove che ci stai provando... mancano ancora tante cose
necessarie in applicazioni reali ma l'approccio mi sembra solido.

Io non ho ancora provato client "mobile", tu lo hai fatto? Come risponde?
--
Design for the future, because it will be here sooner than you think.
(C) Eric S. Raymond, from "The Art of Unix Programming"
Continua a leggere su narkive:
Loading...